February 1st, 2010

Le 10 regole per un’efficace Newsletter Aziendale

In seguito alle numerose visite e numerosi feedback ricevuti dai nostri precedenti post sulle regole delle newsletter aziendali, abbiamo ritenuto opportuno raccogliere i 10 segreti già ampiamente descritti in questo stesso blog per crearne un documento unico e  sotto forma di E-book: Newsletter Aziendale.

Nell’e-book scaricabile su “Come scrivere la newsletter aziendale”, verranno discussi quindi le 10 regole fondamentali per gestire questo strumento di comunicazione:

1. Perché scrivere una newsletter.?
La definizione preventiva dell’obiettivo da perseguire è la fase più importante. E’ necessario infatti che tutte le spedizioni siano coerenti nella forma e nei contenuti con l’obiettivo stabilito.

2. A chi scrivere una newsletter?

Gruppi di utenti diversi hanno esigenze informative e interessi. Diventerebbe quindi inefficace mandare una newsletter unica per tutti i destinatari. Profilare le newsletter in base ai bisogni dagli utenti si otterranno migliori risultati.

3. Quando è meglio inviarla?
In generale è importante far percepire all’utente la nostra newsletter come un appuntamento periodico di comunicazione, evitando spedizioni casuali o ad intervalli troppo brevi.

4. Qual è il giusto aspetto grafico di una newsletter?
Una grafica chiara, ordinata e non invadente è in grado di giocare un ruolo decisivo nell’impatto con l’utente.

5. Cosa scrivere nella newsletter?

Scrivere novità di settore, informazioni e curiosità deve avere necessariamente l’obiettivo di interessare l’utente. La programmazione dei post e degli argomenti nel tempo può aiutarci a gestire meglio l’attività.

6. Come scrivere la newsletter?
La forma, l’organizzazione dei contenuti, la chiarezza dei contenuti stessi renderanno vincente la vostra newsletter per lo stesso principio alla base dell’aspetto grafico della stessa.

7. Ho spedito la newsletter, e adesso?
Prima di organizzare già gli argomenti per la successiva newsletter, è importante valutare i feedback ricevuti per poter capire e correggere i punti di debolezza della comunicazione appena inviata.

8. Come conquistare nuovi lettori?
Per riuscire a farci dedicare del tempo da un utente, è necessario studiare la giusta visibilità da dare al campo newsletter all’interno del sito e semplificare al massimo i campi d’iscrizione.

9. Come fidelizzare il lettore della newsletter?
E’ bene redigere contenuti in maniera curata, dare ai clienti consigli per usare al meglio i propri prodotti, dare informazioni sull’azienda ed infine legare degli articoli gli uni con gli altri, suscitando interesse e curiosità.

10. Come inviare la newsletter?
Gli applicativi software per inviare le newsletter sono indispensabili per gestire efficacemente la vostra newsletter a partire dal canale di profilazione (per filtrare il target in base agli interessi), fino poi agli strumenti di spedizione vera e propria.

Se questi spunti vi sono sembrati utili, scaricate l’e-book per scrivere una newsletter efficace, vi sorprenderete dei risultati ottenuti!

No Tags
condividi con:
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • Twitter


  1. Comment by luigi121 on 8 March 2010 22:38

    interessante

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Leave a comment